Carrello vuoto

METODO CHAPIN ADVANCE CON CD IN ITALIANO

Prezzo

€ 23,90

Varianti


Descrizione

Finalmente la versione italiana di Advanced Techniques for the Modern Drummer, il libro che ha rivoluzionato la batteria moderna tanto da diventare un classico. Jim Chapin ha sancito l’arte dell’indipendenza coordinata fornendo la guida per il viaggio verso la liberazione degli arti tra loro e, quindi, verso la libertà delle idee musicali. L’impresa fu quella di fondere il ritmo del piatto swing con le “melodie ritmiche” del jazz in una tecnica attuabile in grado di risolvere problemi meccanici. Gli esercizi e gli studi proposti sono utili, come l’autore stesso suggerisce, anche nel rock.

Hai mai avvertito la necessità di sviluppare di più la tua coordinazione per eseguire ritmi più elaborati e più interessanti?

Jim Chapin, batterista funambolico dotato di una tecnica incredibile e di una velocità spaventosa, ha sviluppato il metodo per sviluppare la capacità di eseguire ritmi differenti con i diversi arti. Fu osservando grandi musicisti come Davey Tough, Sonny Greer, Sid Catlett, Cozzy Cole e Ben Thigpen che entrò in contatto con il concetto dell’approccio universale alla batteria: il viaggio verso la liberazione degli arti tra loro e, quindi, verso la libertà delle idee musicali. Gli esercizi sono pensati per fornire progressivamente i mezzi per poter arricchire il ritmo in modo efficace e musicale senza interrompere il flusso ritmico. Il sistema si basa sull’evidenziazione dei rapporti d’interdipendenza esistenti tra i vari ritmi concomitanti; da qui il termine appropriatamente coniato dall’autore di “indipendenza coordinata”. Si comincia suonando l’ostinato swing in sedicesimi con una mano ed eseguendo contemporaneamente ottavi puntati con sedicesimi e ottavi con la cassa e il rullante con l’altra mano. Poi si sviluppa la medesima coordinazione con l’ostinato swing in terzine e suonando con gli altri arti figure di terzine, per finire suonando di nuovo l’ostinato swing in sedicesimi ma eseguendo con gli altri arti figure più complesse di sedicesimi e terzine. In appendice l’autore fornisce le indicazioni per sviluppare il metodo con degli ostinati in ottavi o in terzine e shuffle, applicabili nella musica pop, rock e blues.

Con questo metodo riuscirai a raggiungere l’obiettivo, categorico per il batterista, della liberazione degli arti tra loro, sperimantando la straordinaria sensazione di poter suonare ritmi differenti con i diversi arti. Potrai, inoltre, apprendere il metodo per arrivare ad eseguire i ritmi più complicati dei tuoi batteristi preferiti.

Potresti addirittura trovare entusiasmante lo studio dell’indipendenza coordinata!

È adeguato a te se:

sai suonare la batteria ma senti delle limitazioni nella tua indipendenza tra gli arti.

Sei alla ricerca di stimoli per arricchire il tuo accompagnamento nel jazz o nel rock.

Non è adeguato a te se:

stai cominciando a suonare la batteria.

Le foto hanno carattere puramente indicativo
Tutti i prezzi indicati sono da intendersi Iva inclusa

Diritto di recesso

A questo articolo sono applicabili le condizioni di recesso secondo le modalità descritte nelle condizioni di vendita

Opinione degli utenti

Genova

16152 - Genova (GE) Liguria
C.so Ferdinando M. Perrone, 22/R
Distanza dal centro: 4,64 Km
Telefono: 0106516846
Partita IVA: 02352880997